Comunità Giovanile

Il gruppo della Comunità giovanile è presente da molti anni nella nostra parrocchia e anno dopo anno si rinnova sia nel numero che nelle attività svolte.
La C.G. è composta da ragazzi divisi per anno di nascita, in tre gruppi insieme ai propri animatori che sono il punto di riferimento fondamentale per ciascun ragazzo. Questi gruppi si prefissano, come scopo, quello di esser un laboratorio in cui si cerchi di capire, insieme, che cosa significa essere cristiani nel mondo di oggi, confrontarsi da giovani con tutto quello che vivono, porsi delle domande, capire cosa Gesù vorrebbe da loro, che cosa la Chiesa vuole insegnare e molto altro. Lo fanno come un gruppo di amici che si incontrano e stanno insieme per divertirsi senza tralasciare i discorsi più seri che riguardano la fede e la vita.

La proposta che la comunità offre ai ragazzi è di tipo formativo, la struttura è cosi suddivisa:

  • Struttura educativa è composta da: il parroco protempore, gli animatori ed un coordinatore.
  • Struttura animati:
    • Accoglienza:(post cresima) introduzione al metodo comunitario. Riflettere sulla condizione adolescenziale e sull’importanza di una sana e cristiana socializzazione nei vari ambienti della vita quotidiana (famiglia, scuola, parrocchia, affettività…).
    • Fratellanza: (1ª e 2ª superiore) aprirsi al mondo. Andare a scoprire quali sono le tematiche più attuali, affrontarle per cercare di cogliere i valori riguardanti queste e confrontarsi sulla posizione in merito della Chiesa.
    • Compagnia: (3ª, 4ª e 5ª superiore) farsi responsabili. Conoscere i problemi all’interno della parrocchia ed ideare progetti per dare modo alla stessa comunità giovanile, nel limite delle sue effettive possibilità, di prendersi carico di questi.
    • Gruppo servizio: percorso formazione animatori.
    • 4° gruppo: il dono di sè. Composta dagli animatori, attuali e in formazione, e da altri ragazzi maggiorenni che vogliono continuare il cammino spirituale della comunità giovanile. Ognuno dei partecipanti dovrà avere una responsabilità specifica, concordata ed esplicita nei confronti della comunità giovanile e/o della Parrocchia.

La Comunità Giovanile si ritrova con cadenza settimanale, il lunedi dalle 19 alle 21 presso le sale dell’oratorio. Il ritrovo settimanale favorisce la coesione e la conoscenza del gruppo stesso.

Il 4° Gruppo, invece, si riunisce sempre una volta alla settimana, ma compatibilmente agli impegni dei giovani che ne fanno parte, del coordinatore e del parroco.

Gli impegni della Comunità spaziano dall’animazione della Santa Messa della domenica sera, alla collaborazione ad attività di beneficienza e solidarietà, all’ offerta di momenti di spiritualità aperti a tutta la Parrocchia, fino all’ organizzazione e gestione del GREST, un servizio di accoglienza estiva per i bambini di 4ª e 5ª elementare della durata di 15 giorni. Durante l’anno si svolgono almeno 2 campi scuola, uno estivo e uno invernale. L’ attuale coordinatrice è Cristina Puddu, il corpo animatori si compone di circa una decina di ragazzi tra 18 e i 25 anni.